Chi era Charles Dow?

Chi era Charles Dow?

Spesso chi fa trading sente parlare di una persona di nome Charles Dow. Ma chi è mai costui?

Charles Dow è il padre dell’analisi tecnica moderna. E può anche essere considerato il padre del trading come lo intendiamo oggi.

Charles Dow è nato nel 1851, ed è morto nel 1902. Già negli anni ’80 del 1800 “inventò” alcune basi del mondo finanziario moderno, che sono ancora in uso oggi.

Innanzitutto, Dow inventò gli indici di mercato azionario. Fu lui a creare il primo Dow  Jones, l’indice americano che mantiene lo stesso nome ancora oggi.

Soprattutto, però, Dow codificò i principi base dell’analisi tecnica. Che è quella disciplina che studia i grafici degli asset finanziari; perché crede che guardano i prezzi del passato si possa prevedere dove andranno tali prezzi in futuro.

Ecco, a formulare tutto ciò fu proprio Charles Dow. E gli analisti tecnici di oggi e di ieri ringraziano.

Il risparmio postale: il grande amore degli italiani

Il risparmio postale: il grande amore degli italiani

Il risparmio postale rappresenta per l’Italia qualcosa che va ben oltre la finanza. Rappresenta un aspetto culturale del bel paese.

Infatti, negli anni 50 e 60 gli investimenti in posta rappresentavano la tipologia di investimenti che andava per la maggiore. Perché permetteva di investire quantità anche piccole. E di avere la assoluta certezza riguardo la sicurezza del proprio capitale.

Ad oggi la situazione è leggermente cambiata. Sia perché l’industria finanziaria offre tantissime soluzioni di investimento e trading. Sia perché i rendimenti degli investimenti postali resta comunque molto basso.

Tuttavia, la semplicità dell’investimento postale è da considerare come un punto di forza che rende ancora appetibili tali investimenti, specie per i più avversi al rischio.